P O L I A M B U L A T O R I Centri Medici SANATRIX
P O L I A M B U L A T O R ICentri  Medici     SANATRIX 

CAMERA NORMOBARICA DISTRETTUALE

 

Il dispositivo nasce per il trattamento di ulcere flebostatiche e di lesioni dei tessuti devitalizzati degli arti, attraverso l»apporto di ossigeno direttamente alla sede della lesione. • Costituisce un»evoluzione naturale dei concetti sfruttati dall'Ossigenoterapia Iperbarica in uso da oltre 30 anni.

Riduce le controindicazioni sistemiche associate al trattamento iperbarico. • Offre notevoli vantaggi in termini terapeutici in quanto l»apporto di ossigeno può arrivare a livelli quadrupli rispetto a quelli ottenibili con la terapia iperbarica. •  estremamente maneggevole. • Permette con versatilità il trattamento sia di pazienti allettati che in trattamento domiciliare. • Consente quella continuità di applicazione che la terapia iperbarica rende necessariamente discontinua e che Informazioni medico-scientifiche L»ulcera flebostatica è strettamente correlata ad uno squilibrio tra l»apporto di ossigeno e la necessità respiratoria dei tessuti. L'ipossia tissutale determina spesso un»evoluzione cronica ingravescente che dai tessuti dermo-epidermici può estendersi alle strutture più profonde. L'ulcera evolve attraverso diversi momenti patogenici: • l'ulcera venosa (il 75-90% delle ulcere degli arti inferiori) è legata ad una stasi ematica con ostacolo al riassorbimento dei liquidi peri-vascolari. L'accumulo di liquidi negli spazi interstiziali determina una riduzione dell»ossigenazione tissutale, resa spesso ancora più grave dalla stasi linfatica; • l»ulcera arteriosa (circa l»8% dei casi) presenta come fattore causale un ridotto apporto di sangue arterioso. Tutte queste cause possono essere aggravate dalla presenza di patologie concomitanti come diabete, collagenopatie, ecc. la pratica clinica conferma essenziale per il successo del trattamento. • Riduce i costi di terapia a carico del paziente e del SSN. La Camera è realizzata in policarbonato per uso sanitario. Un manicotto di collegamento tra il dispositivo e l»arto del paziente assicura il mantenimento della corretta concentrazione di ossigeno. L'ossigeno viene fornito attraverso apposito ugello erogatore collegato ad una bombola esterna completa di riduttore e filtro (standard). Una valvola di sicurezza a membrana impedisce la sovrapressione.

Info line +39 0546 663115       dir@centromedicosanatrix.com

@poliambulatori

FRONT OFFICE

Faenza  : Camangi n° 29

( Uscita autostrada segui centro citta, passa cavalcavia mantieni la sx e segui le indicazioni stradali )

Sig.ra MONICA : 0546 66 31 15   

fa@centromedicosanatrix.com 

Castel Bolognese : Dalprato n°16  ( Di fianco alla Banca di Imola ) 

Sig.ra STEFANIA 0546 55 225 

cb@centromedicosanatrix.com 

E'  presente PUNTO  CUP interno ed è possibile prenotare le visite mediche specialistiche S.S.N. direttamente in ambulatorio.

Ricordiamo di essere accreditati col Servizio Sanitario Nazionale ed Inail oltre che convenzionati con le maggiori compagnie assicurative , associazioni e società sportive.

Pos  Bancomat  Carte Credito

ORARI :

07.30 - 12.30  + 14.00 - 20.00

Sab. Dom. e Festività CHIUSO

Stampa Stampa | Mappa del sito
Centro Medico Sanatrix Faenza via E.Camangi n°29 Tel: 0546 663 115 - Castel Bolognese via Dalprato n°16 Tel: 0546 55 225 P.Iva: 00535641223